Conferimento di partecipazioni sociali a realizzo controllato

Febbraio 24, 2022
Federico Cocchi

Il Consiglio Nazionale del Notariato ha pubblicato lo scorso gennaio lo studio n. 29/2021T relativo alle operazioni di conferimento di quote societarie sottoposte alla normativa cui all'art 177 comma 2 bis TUIR, il cosiddetto Realizzo Controllato.

Mediante tali operazioni la società conferente non realizza alcuna plusvalenza tassabile se la società conferitaria iscrive le partecipazioni ricevute ad un valore pari al costo fiscalmente riconosciuto che queste avevano in capo alla prima.

Particolarmente interessanti gli approfondimenti che il Consiglio Nazionale del Notariato fa circa le connessioni di questa operazioni con le agevolazioni esistenti per la pianificazione del Passaggio Generazionale ed in particolare con l'esenzione di cui all'art. 3 comma 4 ter del Testo Unico delle Successioni.

Ulteriori argomento di interesse è l'approfondimento e l'esclusione di profili elusivi in caso di operazioni di conferimento di quote di minoranza e successiva donazione in esenzione delle partecipazioni nella holding.

 

Studio Notariato 29-2021-T

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.